Fidiapharma group

Consigli

12/11/2018

LA PELLE, TEATRO DELLA MENTE

pelle e benessere
Si arrossisce per l’imbarazzo, si impallidisce per la paura, si suda per la tensione nervosa, si perdono i capelli per lo stress: la pelle parla di noi e riflette spesso stati d’animo ed emozioni. Non a caso, la cute e il sistema nervoso hanno origine dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma.

La pelle è il confine tra noi e il mondo esterno, ma non è semplicemente un involucro: è un organo complesso e affascinante, che protegge e nello stesso tempo permette di comunicare. Ed è anche l’organo bersaglio di stress, disagi, tensioni nervose e disturbi.

La pelle reagisce al nostro umore

Modi di dire comuni come “mi fai venire l’orticaria”, per esprimere il forte fastidio indotto da un comportamento, non sono semplicemente metafore. Pruriti, brufoli, arrossamenti a chiazze ed eczemi sono alcune delle somatizzazioni cutanee più comuni indotte da disagi psicologici e da stress emotivi.

Ma è vero anche il contrario: queste malattie cutanee sono una fonte di tensione e ansia e possono peggiorare in modo significativo la qualità della vita. Si innesca così un circolo vizioso che si autoalimenta e dal quale è difficile uscire.

Anche per patologie dermatologiche come vitiligine, dermatite atopica e psoriasi è ormai provato da molti studi il legame con ansia, depressione e stress psico-fisico cronico. Tanto che i protocolli di cura in molti casi comprendono, oltre ai trattamenti farmacologici, anche la psicoterapia.

Imparare ad ascoltare la propria pelle

Saper leggere la pelle significa poter cogliere i campanelli di allarme del malessere. Sintomi eclatanti, come bolle o macchie, sono difficili da ignorare, ma spesso non si colgono altri segnali.

Quando si è stanchi, affaticati o tristi la pelle può essere spenta e pallida; quando si è di cattivo umore o preoccupati può diventare più secca e ruvida al tatto; quando si è stressati, più grassa e con qualche brufoletto.

Certamente, ognuno reagisce in modo diverso alle tensioni e allo stress. Imparare ad ascoltare la propria pelle e accorgersi dei cambiamenti può aiutare a rendersi consapevoli di come si sta vivendo, del malessere che si prova, magari a livello soltanto inconscio, e a riprendere in mano la propria vita.

Ripristinare il buonumore per migliorare la salute

Quando ci si accorge di aver bisogno di un aiuto in più per affrontare le tensioni e ritrovare uno stato d’animo positivo e sereno, può essere utile assumere SAMe, Solfo-Adenosil-l-Metionina, che interviene nella sintesi di neurotrasmettitori come la serotonina, la noradrenalina e la dopamina, regolatori naturali del tono dell’umore.

SameFast Up è l’integratore specifico per il tono dell’umore, in bustine o compresse orosolubili, ad azione rapida. Grazie al complesso dei suoi ingredienti attivi, SAMe, acido folico e vitamina B12, aiuta a mantenere la buona efficienza della funzione psicologica e a combattere stanchezza e affaticamento.

Health
Products
Website

Scopri tutti i prodotti Fidia e come utilizzarli:
Vai al sito



FARMACOVIGILANZA


Fidia Farmaceutici offre un modulo dedicato alla Farmacovigilanza per la segnalazione tempestiva di eventuali effetti indesiderati. Se sospetti di aver avuto effetti indesiderati durante l'assunzione di uno dei nostri prodotti o ne hai riscontrato dei difetti
CLICCA QUI

Aree Strategiche

L'impegno costante di Fidia è nella ricerca e sviluppo di nuove opportunità, con nuovi prodotti e piattaforme tecnologiche che consolidano la leadership dell'Azienda in aree terapeutiche quali

- la salute articolare
- l'oftalmologia
- la riparazione tissutale
- la dermatologia
- la pediatria
- la neurologia
- la dermo-estetica