Fidiapharma group

Consigli

02/04/2019

ARTROSI E SOVRAPPESO, UNA “COPPIA” PERICOLOSA

Artrosi in chi è Sovrappeso: Attenzione all'Alimentazione
È difficile rimettersi in movimento al mattino oppure dopo essere rimasti seduti in poltrona a guardare un film, ginocchia e mani mandano sinistri scricchiolii, le articolazioni dolgono e i movimenti sono limitati?

Questi sono i sintomi più comuni dell’artrosi, una patologia reumatica cronica caratterizzata dalla degenerazione della cartilagine e delle ossa delle articolazioni. Nel suo progredire limita progressivamente i movimenti, mina la qualità della vita e può portare alla disabilità.

Troppo peso logora le articolazioni

Sovrappeso e obesità sono fattori determinanti per la salute delle articolazioni e sono correlati al rischio di sviluppare l’artrosi, soprattutto al ginocchio e all’anca, cioè le articolazioni sulle quali grava tutto il peso del corpo.

Il motivo è di natura meccanica: quanto maggiore è il carico che le articolazioni si trovano a dover gestire, tanto maggiore è l’usura delle componenti articolari.

Dimagrire, quindi, comporta un rallentamento della degenerazione della cartilagine e, di conseguenza, anche un miglioramento dei sintomi dolorosi dell’artrosi.

Ma i chili di troppo producono danni anche a un altro livello. Più aumenta il tessuto adiposo, più aumenta la produzione di adipochine pro-infiammatorie, sostanze che provocano la progressiva degradazione della cartilagine.

Dimagrire è la prima cura ai problemi di articolazioni

Perdere il peso di troppo o mantenere il peso forma, quindi, è di importanza prioritaria quando si soffre di artrosi. Numerosi studi hanno dimostrato che il miglioramento si avverte anche con un calo ponderale del 5% del proprio peso corporeo.

Per dimagrire, naturalmente, è indispensabile seguire un regime alimentare ipocalorico ben bilanciato e vario che privilegi cereali integrali, verdura, legumi e frutta. Quando il sovrappeso supera i 5 kg, è bene abbandonare le diete fai da te e rivolgersi a uno specialista che metta a punto un programma di dimagrimento su misura.

Muoversi per bruciare calorie e stare meglio

L’attività fisica è un altro fattore di successo quando si vuole perdere peso. Le articolazioni colpite da artrosi devono essere tenute attive e in movimento con esercizi mirati per rafforzare la muscolatura di sostegno.

Sono indicati il ciclismo, il nuoto e le altre attività in acqua (come l’aquagym), la camminata veloce: consentono di bruciare calorie, ma non sottopongono a carichi le articolazioni.

Anche in questo caso, è bene chiedere consiglio al medico curante per individuare gli sport e le attività compatibili con lo stato delle proprie articolazioni e con il proprio peso corporeo.

Un aiuto doppiamente efficace

Un ulteriore aiuto in questi casi, oltre alla dieta e al movimento, è Cartijoint SLIM, l’integratore studiato per favorire il recupero del peso forma e fornire all’organismo i nutrienti specifici per mantenere la funzionalità delle articolazioni, e della cartilagine in particolare.

Cartijoint SLIM contiene un pool di sostanze funzionali di origine naturale che aiutano a controllare il peso corporeo e alcuni elementi fondamentali per mantenere la funzionalità delle articolazioni.

Nello specifico: l’ID-alG, estratto dall’Ascophyllum Nodosum ricco in florotannini, favorisce l’equilibrio del peso corporeo; il Citrus aurantium contribuire all’equilibrio del peso corporeo e favorisce il metabolismo dei lipidi; la Griffonia simplicifolia aiuta a controllare il senso di fame;
la glucosamina cloridrato e il condroitin solfato che agiscono in modo sinergico nel sostenere il trofismo e il benessere articolare; la vitamina C che contribuisce alla formazione di collagene per la normale funzione di cartilagini ed ossa.

Health
Products
Website

Scopri tutti i prodotti Fidia e come utilizzarli:
Vai al sito



FARMACOVIGILANZA


Fidia Farmaceutici offre un modulo dedicato alla Farmacovigilanza per la segnalazione tempestiva di eventuali effetti indesiderati. Se sospetti di aver avuto effetti indesiderati durante l'assunzione di uno dei nostri prodotti o ne hai riscontrato dei difetti
CLICCA QUI

Aree Strategiche

L'impegno costante di Fidia è nella ricerca e sviluppo di nuove opportunità, con nuovi prodotti e piattaforme tecnologiche che consolidano la leadership dell'Azienda in aree terapeutiche quali

- la salute articolare
- l'oftalmologia
- la riparazione tissutale
- la dermatologia
- la pediatria
- la neurologia
- la dermo-estetica